Datteri di Siwa

Lunedì, 21 Novembre 2016. In evidenza

sono arrivati in magazzino

Dolci, morbidi e buonissimi, i datteri egiziani dell’oasi di Siwa provengono da un gruppo di produttori di commercio equo sostenuto da un presidio Slow Food e importati dalla Cooperativa Scambi Sostenibili di Palermo.

Ordina qui

Siwa è una bellissima oasi famosa per la sua antica storia e abitata in gran parte da una popolazione di origine berbera. A Siwa si producono datteri eccellenti e dal sapore inconfondibile, ottenuti da palme coltivate con metodi naturali e in consociazione con altre specie vegetali, fra cui l’olivo.

Fair Day

Sabato, 19 Novembre 2016. In evidenza

nelle nostre Botteghe del Mondo!

Il 25 Novembre si celebra la giornata del non acquisto in contrapposizione alla giornata del consumismo conosciuta come Black Friday, un giorno dedicato allo shopping della moderna felicità.


Abbiamo pensato di promuovere, nell’arco della giornata, un ora di non acquisto provando a decolonizzarci da un immaginario fatto solo di consumo e mercato.
Un ora di commercio difettoso, di libera obiezione dentro e fuori gli spazi commerciali:un ora per capire con i nostri clienti che l’unico X-FACTOR che ci interessa è quello solidale.
Un ora senza acquisto è anche un gesto politico è il nostro FAIR FRIDAY per scegliere tra quello che è giusto e non giusto e non tra quello che conviene e non conviene.
Per questo nella nostra bottega invitiamo tutti a venire tra le 17 e le 18 di venerdì 25 novembre a trovarci, a bere un tè con noi, ad assaggiare il nostro vin brulè, perché questo piccolo gesto diventi un occasione per fare sempre più della nostra Bottega un luogo di incontro e di relazione.

Ancora news

Martedì, 18 Ottobre 2016. In evidenza, Madagascar

da Jean Emanuelle

Per noi guarire non è solo prescrivere medicine e terapie,

ma lavorare insieme condividendo tutto in uno spirito di gioia e cooperazione.
(Patch Adams)

Oggi mi ha chiamato Jean Emmanuelle, allegro come solo un bambino può essere. Ci sono state complicazioni e hanno dovuto amputare anche il ginocchio. Mi si è stretto il cuore e non riuscivo a trattenere le lacrime… eppure lui era sereno, mi ha consolato, mi ha detto che sta bene e che tutto va per il meglio. Mi sono sentita così piccola, così incapace di avere fede nel futuro. Sentirlo ridere e dirmi di pubblicare la sua foto. Sentirlo scherzare sulla sua futura gamba di “plastica”,  sul fatto che potrà tornare a scuola… ho pensato che non è giusto, che il mondo è uno schifo, che non si può pensare al futuro dopo aver perso una gamba a 11 anni. Ma lui mi ha dato una grande lezione e mi ha detto che è un ragazzino fortunato. Ha una famiglia che gli sta vicina, e noi che lo aiutiamo e tante persone che pregano per lui.

Ho pensato che questo ragazzino un futuro lo ha davvero, ha grinta ed entusiasmo, è capace di arrivare all’essenza delle cose. Mi ha regalato sogni e allegria.

Il cammino è ancora lungo e la strada è in salita, ma so che ce la farà. Affronterà di nuovo la chemio, la riabilitazione, la protesi ma la felicità che ha dentro e la sua capacità di credere e sperare nel futuro saranno la migliore medicina.

Grazie a voi, a tutti coloro che stanno contribuendo al suo percorso, a tutti coloro che lo ricordano… 

m.teresa

Se v'è per l'umanità una speranza di salvezza e di aiuto, questo aiuto non potrà venire che dal bambino, perché in lui si costruisce l'uomo.   (Maria Montessori)

Aggiornamenti dal Madagascar

Lunedì, 10 Ottobre 2016. In evidenza, Madagascar

Jean Emmanuel

Ciao a Tutti

Un breve aggiornamento su Jean Emmanuelle.

Martedì 5 Ottobre  gli è stata amputata la gamba. Fortunatamente, grazie alla chemioterapia si è riusciti a salvargli l’articolazione del ginocchio e questo renderà più semplice il percorso di riabilitazione.

Sembra assurdo dover essere contenti di un amputazione, la situazione era così difficile e a rischio per la sua stessa vita che oggi possiamo solo gioire di tutto ciò.

Jean Emmanuelle sta bene, ad oggi sembrano anche scongiurate infezioni che potrebbero rendere difficile la ripresa. Il piccolo sta bene e per quanto è possibile sereno. Da alcune settimane è seguito anche da uno psicologo che lo sta aiutando a metabolizzare la situazione. Nelle prossime settimane dovrà affrontare ancora alcuni cicli di Chemio e poi si potrà procedere alla realizzazione della protesi e alla riabilitazione.

Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno sostenuto in questo periodo per poter garantire un futuro a Jean Emmanuelle. Abbiamo anche provveduto a ricomprare per la sua famiglia pollame e sementi per garantirgli un alimentazione adeguata. La sua mamma, con cui ho parlato anche ieri al telefono , non fa che ringraziare e commuoversi perché questo figlio che temeva perduto è tornato in vita.

Il commercio equo è anche questo: essere parte di una stessa famiglia.

ps non ci sentiamo di pubblicare una foto del piccolo quindi pubblichiamo una foto della zona in cui vive.

Vi Aspettiamo a Reggio Emilia

Martedì, 23 Agosto 2016. In evidenza

nella nostra nuova Bottega

2, 3, 4 e 5 Settembre

abbiamo deciso di aspettarvi nella nostra nuova Bottega…

a Reggio Emilia in Via Guido da Castello 5

Sarà interamente dedicata a Voi Bottegaie e Bottegai…

Con un esposizione dedicata …

200 mt2 di Negozio allestito solo per voi.

Dove potrete vedere i video dei nostri produttori,

conoscere le loro storie, vedere le nuove collezioni

dal Madagascar e  dall’Indonesia.

Dove troverete risposte alle vostre domande,

dove potrete fare i vostri ordini.

E in più, per chi effettuerà l’ordine presso l’esposizione allestita

a Reggio Emilia, un + 5% di sconto… non perdetevi questa occasione.

Vi chiediamo di segnalarci la vostra visita così da organizzare al meglio

il tempo che vorremmo dedicare a ciascuno. 

Per appuntamento potete chiamare Sofia allo 0522 924211

o Teresa 3384683824 oppure mandare una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .

Ovviamente sarà un occasione per degustare prodotti tipici della nostra regione.

Buon rientro a tutti e speriamo di incontrarvi prestissimo

Brevissimo Aggiornamento dal Madagascar

Mercoledì, 22 Giugno 2016. In evidenza

Jean Emmanuel

mad3
Come forse ricordate nell’ultimaNewsletter vi abbiamo raccontato di Jean Emmanuel, il figlio di un nostro artigiano, che ha 11 anni ed un osteosarcoma.
Inizia in questi giorni il terzo ciclo di chemioterapia a cui seguirà, sembra inevitabile, l’amputazione di una gamba.
Sta comunque molto meglio e ha ricominciato a sorridere nonostante il dolore e la fatica della chemioterapia.
Ad oggi abbiamo raccolto 1500 euro, ne mancano ancora almeno 3000 per riuscire a completare tutta la cura, se qualcuno di voi o tra i vostri soci volesse sostenere questo microprogetto e aiutarci a regalare un futuro a Jean Emanuel ci farebbe davvero un grande regalo.

Le donazioni possono essere effettuate mediante:

Versamento sul c/c postale intestato a R.T.M. n. 14154421

Bonifico su c/c postale
IBAN:  IT58Q0760112800000014154421

Causale (per ciascuna delle modalità):
Erogazione liberale a favore di RTM ONG/ONLUS idonea – Jean Emmanuel

Tutte le donazioni a favore di RTM sono fiscalmente deducibili, essendo RTM una ONG/ONLUS ai sensi della legge 49/87 del D.L. 460/97, della legge 80/05.

David Bowie

Venerdì, 10 Giugno 2016. In evidenza

e i suoi mille volti

Vi chiederete cos'è questo strano titolo, cosa c'entra con noi David Bowie e perchè ne parliamo qui...

Abbiamo deciso di dedicargli una vetrina, con i suoi mille volti ci assomiglia.

E allora una vetrina fatta di specchi perchè lui come un camaleonte si trasforma e anche la nostra bottega ha voglia di essere nuova ogni giorno, di mostrare i suoi mille volti.

Un richiamo ai passanti perchè entrino a scoprirci.

dal Madagascar

Giovedì, 05 Maggio 2016. In evidenza, Madagascar

Non è la ricchezza che manca nel mondo, è la condivisione
(Proverbio cinese)

Sono tornata ieri sera dal Madagascar… ancora negli occhi emozioni, impressioni, pensieri…

Come ogni volta con l’anima colma di volti, con il cuore gonfio di gratitudine, con la mente che cerca di fissare i ricordi.

Voglia di raccontarvi la meraviglia di tante/i artigiani che con passione continuano a collaborare con noi, a contare su di noi e su ciascuno di voi.

Mondo Ravinala

Sabato, 02 Aprile 2016. In evidenza

cambia sede, ora è a Reggio Emilia in Via Guido da Castello 6/a

 

“Qualunque cosa sogni d’intraprendere, cominciala. L’audacia ha del genio, del potere, della magia. ”

 

GOETHE

 

E' primavera, tempo di cambiamenti, la natura si fa nuova... anche Ravinala si rinnova, uno spazio più grande, un luogo più adatto alle nostre esigenze, un negozio tutto da scoprire e a breve tantissime novità.

Il nostro negozio di Reggio Emilia cambia sede e da Martedì 5 Aprile ci troverete in Via Guido da Castello 6/a (ex Prenatal) Tel. 0522 1751784.

Vi aspettiamo a trovarci.

 

 

E

Francesco, Martina e Naomi

Lunedì, 26 Ottobre 2015. In evidenza, Madagascar

dal Madagascar

“Ciò che

l’occhio ha visto,

il cuore non dimentica”

(Proverbio malgascio)

 

e un giorno quasi per scherzo chiediamo ad un gruppetto di studenti: ma voi ve la sentireste di andare in Madagascar per realizzare dei microdocumentari sui produttori del commercio equo? 

dopo molte riflessioni e pensieri,

dopo essersi confrontati con i loro professori,

dopo aver chiuso gli occhi e sognato la terra rossa,

dopo aver annusato le spezie...

hanno deciso di partire. 

Sono in Madagascar da una quindicina di giorni... allegri, sorridenti, curiosi

mi hanno fatto pensare a questo proverbio del Madagascar... 

non credo scorderanno questo viaggio!

 

 

 

 

 

Sede legale

  • Via Ritorni 3
    42122 Reggio nell'Emilia (RE)
  • cod. fiscale e part. Iva  01318270350 

Contatti

Seguici